venerdì 22 aprile 2011

Tortano & Casatiello

Il tortano e il casatiello sono fondamentalmente la stessa cosa, la differenza consiste nel fatto che, mentre nel tortano le uova vengono fatte sode e messe all'interno dell'impasto, nel casatiello le uova vengono messe crude al sopra e fermate con delle strisce di pasta.

Di seguito riporto la mia ricetta del tortano(quindi con le uova  sopra la ciambella) con una variante rispetto alla tradizione:

- invece di stendere l'impasto e disporvi sopra l'imbottitura io la impasto inglobandola con la pasta (in questo modo l'imbottitura sarà ovunque e non solo nella parte centrale)


Ingredienti per la pasta:
400 gr farina
1 lievito di birra
150gr sugna
sale
acqua
pepe abbondante

Ingredienti per l'imbottitura:
150 gr salame napoletano
50 gr parmigiano trattugiato
150 gr provolone piccante

150 gr mortadella
150 gr cicoli
4 uova

Procedimento:
In una ciotola mettere la farina, il lievito e iniziare ad impastare con un po' di acqua tiepida. Aggiungere la sugna, il pepe e il sale. Continuare ad impastare finchè non si sarà ottenuto un impasto morbido. Formare una pagnotta e fare una croce sopra. Lasciare crescere finchè non raddoppia in volume (circa un'ora)


A questo punto incorporare all'impasto l'imbottitura (escluse le uova). Ricordatevi di tenere da parte un po' di impasto da utilizzare per le striscette che fermeranno le uova.

Mettere il vostro impasto all'interno del ruoto e riponete le uova fermandole con le striscioline di pasta.


Lasciate lievitare per altre 2 ore.

Infornate a 180° per 40 minuti.

Buona Pasqua!

Nessun commento:

Posta un commento